Vittorio De Vecchi Lajolo

Vittorio De Vecchi Lajolo si è laureato in giurisprudenza all'Università degli Studi di Milano nell'ottobre 2011, e dal maggio 2012 lavora presso lo studio legale THOMAS RECHTSANWÄLTE. Nel corso degli studi si è specializzato nel campo della proprietà intellettuale sviluppando particolare interesse per gli aspetti giuridici dell'industria musicale.

E' iscritto all'ordine degli avvocati di Milano ed di Berlino come avvocato e Rechtsanwalt.

Inoltre ha studiato regia cinematografica alla FAMU di Praga, e lavora periodicamente come compositore di musica teatrale o colonne sonore.

 

Curriculum:

  • 2018: certificazione come Responsabile della Protezione dei Dati Personali ai sensi del RGPD (TÜV)

  • 2018: iscrizione all’albo degli avvocati in Germania come “Rechtsanwalt”

  • 2015: iscrizione all'albo degli avvocati in Italia e, in qualità di avvocato stabilito, in Germania

  • settembre 2014: esame di stato di abilitazione alla professione forense

  • 2012 - 2013: praticante avvocato presso lo studio THOMAS RECHTSANWÄLTE di Berlino

  • ottobre 2011: laurea in giurisprudenza all'Università degli Studi di Milano

  • 2010: Frankling Pierce Law Center "China Intellectual Property Summer School", Tsinghua University, Pechino

  • 2005: Semestre di studio all'estero presso la Johann Wolfgang Goethe Universität a Francoforte s. M.

  • 2004: maturità

Esperienze lavorative:

  • lezioni sulla rilevanza della proprietà intellettuale per l'innovazione presso l'Università di Osnabrück, all'interno del corso di ”Innovation Management"

  • docente del corso "Foundations of Politics and Law" e "Media Law" (law) presso la Macromedia Hochschule di Berlino (a/a 15-16)

  • compositore di musica per cinema e teatro, tra l'altro al Burgtheater (Vienna), il Schauspielhaus Zürich, il Schauspielhaus Wuppertal ed i Festspiele Wangen i. A.

  • 2005-2007: studio di regia cinematografica alla NYFA di Londra ed alla FAMU di Praga

  • dipartimento di ricerca e sviluppo in Filmmaster s.r.l. a Milano

Pubblicazioni: 

  • Il ritratto tra GDPR e legge sul diritto d’autore (Il diritto industriale, 2018, VI, 532).

  • Guerra al cattivo gusto, Osservatorio21.it, 11. gennaio 2018.

  • Commerciale o non commerciale? Creative Commons in Italia e Germania (Il diritto industriale, 2016, V).

  • Licenze Creative Commons: libere e sicure (Il diritto industriale, 2014, V, 433)

  • "Torpedoklagen" bei Persönlichkeitsrechtsverletzungen im Internet (MMR 2013, 422)

  • Torpedo e diritti della personalità: diffamazione in torpedo (Il diritto industriale, 2013, I, 52) .

  • Alea ACTA est? (Il diritto industriale, 2012, IV, 301).

Lingue: 

  • Italiano

  • Tedesco

  • Inglese

  • Spagnolo

  • Francese

  • Ceco